Progetto Reunite

Reunite (progetto del GDG Catania) è uno dei progetti ai quali potranno lavorare i partecipanti di code4refugees il 19 e 20 marzo 2022. Vediamo di cosa si tratta direttamente dalle parole del suo ideatore Fabio Arceri.

Contesto, problema, soluzione

La guerra in Ucraina sta disgregando innumerevoli famiglie: profughi dislocati in tutta Europa e combattenti (di professione e non) in Patria. Un giorno o l’altro, queste famiglie avranno l’opportunità di ritrovarsi. Aiutare reduci e familiari a ricongiungersi è la mission del progetto Reunite, che si propone come strumento a supporto degli organi deputati alla gestione dei ricongiungimenti. Reunite sarà una piattaforma informatica che consentirà ai componenti delle famiglie di cercarsi a vicenda e di entrare in contatto. Una volta stabilito il contatto, la piattaforma informerà le autorità preposte al ricongiungimento.

Qual è il caso tipico gestito da Reunite?

  1. il profugo si registra nel sistema, fornendo le informazioni personali richieste all’esecuzione dei due punti successivi;
  2. il reduce cerca un profugo, inserendo le generalità della persona cercata; se il sistema trova delle corrispondenze, il reduce può inviare solo ed esclusivamente un video/audio;
  3. il profugo riceve il video/audio inviato dal reduce, sia via applicazione che via email; se accetta il match, questo viene notificato agli organi autorizzati alla gestione dei ricongiungimenti.

In cosa si distingue Reunite?

Grazie a Reunite, reduce e profugo potranno trovarsi senza l’intervento di nessun operatore, ma solo con la tecnologia. Gli organi di controllo coinvolti avranno solo ed esclusivamente il compito di ricongiungere i familiari per cui è stato trovato un match. Nient’altro.

Cosa potrai fare durante l’Hackathon?

Sul piano tecnico, abbiamo iniziato con lo sviluppo del codice di front-end e di back-end. Siamo altresì alle prese con la valutazione delle misure legali da prendere in chiave GDPR e con attività di comunicazione rivolta a ONG, istituzioni politiche, testate giornalistiche, grandi corporate (il progetto sarà ufficialmente supportato da Google in servizi di infrastruttura cloud) e in generale ad entità in grado di fornire supporto fattivo all’adozione del progetto e alla sua “entrata in servizio”.

In quest’ottica pensiamo che il tuo contributo potrebbe riguardare i seguenti task:

PROGETTAZIONE, PRODUCT DESIGN, VALIDAZIONE

  • progettazione di potenziali feature/evolutive per questo o successivi rilasci;
  • ricerca e risoluzione di criticità/sfide tecniche e legali:
    • soluzioni per l’Explicit Content Detection;
    • questioni sollevate in materia di GDPR;
    • altri problemi individuati da voi;
  • feedback sull’esperienza mobile dell’applicativo.

PROGRAMMAZIONE E VISUAL DESIGN

  • scrittura/revisione del codice di Front-End e Back-End;
  • elaborazione/revisione degli aspetti DevOps;
  • definizione della brand image (logo, coordinato visuale, ecc…);
  • miglioramento dell’attuale landing page.

PROMOZIONE E COINVOLGIMENTO DI TERZE PARTI

  • coinvolgimento di attori di supporto all’iniziativa;
  • promozione al pubblico.

Da un’idea di:

In collaborazione con: